Medioevo tra Finzione e Realtà

29 ottobre 2019 ore 20:30 San Zenone degli Ezzelini TV- Villa Marini Rubelli

conferenza e presentazione del libro “Lo Ciarlar dell’Elsa”
– il Medioevo nei Mass-media
– l’addestramento del cavaliere
– la forgiatura della spada
– la responsabilità del costruttore
relatori:
Mattia Bernardi
Gabriele Sanguin
Attilio Milani
Claudio V. Rullo
Roberto Frison

#sanzenonedegliezzelini #academiasodalitasecelinorum #cultura #storia #conferenza #medioevo

Sponsored Post Learn from the experts: Create a successful blog with our brand new courseThe WordPress.com Blog

WordPress.com is excited to announce our newest offering: a course just for beginning bloggers where you’ll learn everything you need to know about blogging from the most trusted experts in the industry. We have helped millions of blogs get up and running, we know what works, and we want you to to know everything we know. This course provides all the fundamental skills and inspiration you need to get your blog started, an interactive community forum, and content updated annually.

LA GRANDE RINASCITA DI ONARA Ci sono giorni in cui il tempo va fermato, perché i fatti lo impongono e perché bisogna cogliere sfumature, essenze, messaggi e percezioni. Come accaduto alla Palude di Onara. Sì perché quanto vissuto il 5-6 ottobre attorno alla chiesetta di Santa Margherita, nel parco dove un tempo c’era il castello, è stato qualcosa di unico. Quasi duecento rievocatori nel luogo dove tutto ebbe inizio: la dinastia degli Ezzelini. Qui, per mano dell’imperatore del Sacro Romano Impero, Corrado II, nel 1036 Ecelo divenne feudatario di Onara. Mercanti, armigeri, arcieri, cavalieri, nobili, popolani e bambini armati di giochi hanno così animato la suggestiva località nel ricordo di Ezzelino, rievocandone l’infeudamento con un emozionante e suggestivo spettacolo storico teatrale inscenato nelle tenebre del sabato sera, tra fuochi, scintille e fantasmi del passato. Tutto questo sotto gli occhi entusiastici degli assessori di Tombolo, Vanda Marchetti per la Cultura ed eventi e Lino Andretta per l’ambiente. Visibilmente soddisfatto il presidente del Comitato Parco Palude di Onara, Carlo Zanella, come il direttore artistico dell’evento, Mauro Guidolin e tutto lo staff di Terre Ezzeline. Vale a dire la rete delle manifestazioni venete che assieme ad Onara hanno per minimo comune denominatore la dinastia ezzelina: Palio di Romano d’Ezzelino, Academia Sodalitas Ecelinorum di San Zenone degli Ezzelini, L’Arme, le Dame e i Cavalieri di Cittadella, Palio di Noale, Este Medievale e l’Associazione Per la Storia. Oltre a questi, l’evento ha goduto della collaborazione degli Arieti di Ventura, la Compagnia del Boccale e del CERS. Gli organizzatori sono concordi nel definire “grande” l’avvenuta rinascita medievale di Onara, aggettivo peraltro utilizzato dal sommo poeta nel Cielo di Venere del Paradiso per esaltare le imprese della dinastia ezzelina (la facella che fece alla contrada il grande assalto). Allo stesso modo Terre Ezzeline riconosce l’enorme potenzialità del luogo simbolo di primogenitura storica, auspicando un futuro condiviso con enti e comunità per fare della Palude il Castello della storia ezzelina. Il weekend non ha visto una grande affluenza di pubblico, ma si sa, all’inizio è sempre così. Lo è stato per gli ezzelini, che quella volta Corrado II mica s’immaginava che i discendenti di Ecelo facessero tutto quel finimondo e s’inventassero pure la protosignoria, lo è stato per loro, lo sarà per Onara rinata medievale oggi. GRAZIE A TUTTI! FOTO Devis www.paliodiromano.it www.estemedievale.it www.palionoale.it www.academiasanzenone.com www.armedamecavalieri.it www.parcopaludeonara.it © Terre Ezzeline

Stregoneria Crimine Femminile – i Segreti delle Accusate –

✅Storie di donne realmente esistite, di cui conosciamo volti, caratteristiche ma anche formule magiche e rimedi medicamentosi. L’autrice d.sa Montechiarini Monia ci svelerà alcuni dei segreti emersi dagli atti processuali, come balli, preghiere, l’uso del vino e tante altre storie nascoste. Nella foto la cover del saggio che sarà possibile acquistare durante l’incontro.

✅ Apre la serata il soprano Danila Tasca accompagnata dal flauto di Elena Suine.

✅A seguire le allieve della scuola di danza Arte in movimento con danze a tema

#academiasodalitasecelinorum #sanzenonedegliezzelini #storia #cultura #narrazione #streghe #musica #villamarinirubelli #medioevo #danza

L’Arte Militare nel Medioevo

📌 Una serata culturale interessante il prossimo 2️⃣9️⃣ maggio alle ore 2️⃣0️⃣:3️⃣0️⃣
Il mondo medievale è ricordato principalmente per la figura del cavaliere con le sue armi,⚔🏹🗡 dei castelli 🏰con le proprie difese belliche, le città murate con i propri eserciti.

Ma la documentazione medievale 📜ci svela anche molto altro sull’arte della guerra nel tempo dell’evo di mezzo.
✅ Svilupperà questo tema il professor Franco Scarmoncin dell’associazione Amici dell’archivio di stato di Vicenza e Bassano del Grappa

✅ Appositamente per la serata verranno esposte delle macchine da guerra medievali riprodotte su scala
#academiasodalitasecelinorum #terreezzeline #sanzenonedegliezzelini #villamarinirubelli #medioevo #cultura #conferenza

📌Eccoci pronti in postazione‼ Armi & Bagagli – Mercato Internazionale della Rievocazione Storica #terreezzeline Piacenza 23 – 24 Marzo 2019 appuntamento imperdibile al quale l’Academia Sodalitas Ecelinorum di San Zenone degli Ezzelini non è mai mancata. Il più grande Mercato Internazionale della Rievocazione Storica in Italia che torna a Piacenza Expo per la 15^ edizione. E’ sempre un grande piacere partecipare ad “Armi&Bagagli”, occasione unica per i rievocatori storici in cerca di novità e nuovi contatti.

Misteri e suggestioni nei luoghi Ezzelini

Il Festival del Mistero ritorna a festeggiare le Leggende e i Misteri del Veneto e della tradizione popolare veneta. Eventi nuovi, frutto di un narrare delle giovani generazioni di scrittori ma anche di insegnanti, gente comune e bambini.

Misteri e suggestioni nei luoghi Ezzelini si svolgerà Sabato 17 Novembre 2018 dalle ore 20.30 a San Zenone degli Ezzelini in Via Caozocco, 10 presso il Centro Polivalente La Roggia. Proiezione e descrizione dei rilevamenti  paranormali eseguiti nel Sito Storico e nella Torre degli Ezzelini, legati alle vicende storiche e alle leggende della famiglia dei da Romano.

Promosso dalla Regione Veneto, il Festival del Mistero è organizzato dalle Pro Loco aderenti all’ Unpli, che daranno vita a storie di streghe e di demoni, di folletti dispettosi e di fate generose, di antichi tiranni la cui vita sanguinaria è circonfusa di leggenda e di mille fantasmi pronti a essere evocati per raccontare i segreti più nascosti.

Locandina

Un vortice fatto di spettacoli teatrali, serate di racconto, visite guidate, rievocazioni in costume e cene a tema, mostre di fotografie o di disegno, proiezioni e presentazioni di libri, passeggiate in mezzo alla natura o tra i borghi, performance artistiche, concerti, musical, ricostruzioni storiche e giochi per i più piccoli.

Trascinerà grandi e piccoli in una festa alla riscoperta delle tradizioni e degli aspetti più nascosti, sulla scia dell’incredibile eredità della tradizione veneta, delle sue credenze, delle sue figure fantastiche e della sua essenza più profonda, che affonda le radici alle origini della Storia.